Torre di Teodolinda – Marengo (AL)

 

La torre di Teodolinda si trova a Marengo ed è uno degli edifici più antichi della Città.

Meglio dire “detta di Teodolinda” in realtà Torre degli Stortiglioni famiglia nobile della zona la cui cascina-villa è ancora esistente, dietro la Paglieri.

La Torre di Teodolinda, in una rappresentazione delle Cento Città, all’inizio degli anni ’20 dello scorso secolo.
La torre si trova in periferia di Alessandria a Spinetta, 50 metri dall’ingresso del Marengo Museum.
Teodolinda, nel 590 d.C. regina longobarda, sposa prima Autari poi, rimasta vedova, Agilulfo, e convince quest’ultimo, con l’aiuto di Papa Gregorio Magno, a convertire in massa al Cattolicesimo il proprio popolo, seguace di Ario.
La Torre fa parte del piccolo abitato alto medioevale di Marengo, privato, e rappresenta una delle testimonianze più antiche del passato longobardo di Alessandria.

Precedente Storia di Alessandria Successivo Perchè il quartiere Orti ha questa denominazione?