Alessandria di una volta

La manifattura Ombrelle, la cui costruzione ancora oggi esiste è stata la sede del Centro Studi Alexandria in spalto Borgoglio. Le altre due immagini sono della Rappresentanza Singer in mezzo a due gestioni del Caffè Vittoria (oggi Banca Passadore) e La libreria Bertolotti, una delle altre eccellenze perse, dove sopra si legge chiaramente la parola imbarcadero riferita all’Albergo Venezia perchè in via Caniggia passava un canale…

Tratto da “I Grafismi Boccassi”

Precedente QUANDO SI MANGIAVA APPENA FUORI PORTA O SUI BINARI Successivo LA VENDETTA DEL TANARO di Marco Canepari