1956 – Anna Barbato, alessandrina, campionessa a “Lascia o Raddoppia?”

1956 – Si legge nell’edizione de “Il Piccolo” del 25 agosto: “Anche Alessandria, come si è appreso nei giorni scorsi, avrà una sua rappresentante a “Lascia o Raddoppia”; si tratta della giovane Anna Barbato la quale già avrebbe dovuto essere convocata, ed il cui debutto è comunque imminente. La rappresentante alessandrina ha tutti i requisiti per aver successo presso il grande pubblico di telespettatori. E’ molto graziosa, affabile, simpatica e probabilmente, se riuscirà a superare la prima prova davanti alle telecamere con disinvoltura, raggiungerà una discreta popolarità”. Ed infatti, nell’edizione del 22 settembre, compare la notizia che la Barbato aveva già vinto, a quel tempo, la ragguardevole cifra di 2.560.000 lire.

Nella foto: La Sig. na Anna Barbato, residente in Alessandria in via Mazzini 11 (all'epoca dei fatti), candidata a "Lascia o Raddoppia?" per la musica leggera. (Foto Rabachin)
Nella foto: La Sig. na Anna Barbato, residente in Alessandria in via Mazzini 11 (all’epoca dei fatti), candidata a “Lascia o Raddoppia?” per la musica leggera. (Foto Rabachin)
Precedente GELINDO, l'amico di fine anno Successivo 1967 - Catturati i feroci banditi Cavallero e Notarnicola