Bar Baleta

Permettetemi una precisazione. Per chi non lo sapesse,mio padre rilevo' il locale (ex magazzino di pellami ),da un certo Gaggino,che vi aveva ficcato dentro 5 biliardi. Ma esaltato dalla politica com'era,anziche favorire il gioco,appoggiava le discussioni. Inevitabile la cessione. Arrivo' Baleta,porto' la primavera,l'estate,l'autunno.l'inverno. Poi con la comparsa dei goliardi,il tutto si fuse prodigiosamente,e divenne scoppiettante. Mica male no? Gino Baleta
Permettetemi una precisazione. Per chi non lo sapesse,mio padre rilevo’ il locale (ex magazzino di pellami ),da un certo Gaggino,che vi aveva ficcato dentro 5 biliardi. Ma esaltato dalla politica com’era,anziche favorire il gioco,appoggiava le discussioni. Inevitabile la cessione. Arrivo’ Baleta,porto’ la primavera,l’estate,l’autunno.l’inverno. Poi con la comparsa dei goliardi,il tutto si fuse prodigiosamente,e divenne scoppiettante. Mica male no?                                                           Alcuni personaggi presenti in questa foto: Simonelli, Beica, Bongiorno u sartur, Giovanni Lombardi, l’Arabo, Baleta, Giorgio Montanaro, Renato Mezzadri, Gatti, Pagella molto in fondo, Marchesotti all’estrema sinistra 4 fila, Cavagnolo prima fila estrema destra, Bagliani (padre), Timbaldi, Pasino, Tosi, Laguzzi, i due De Florio, Germano, Notti, Gastaldi, Omeno, Cattaneo, Doglioli, Friaglia, Baiardino.                                                                                                                               Gino Baleta

3-Baleta

1459919_10204773982860167_3641103767232655720_n

 

Precedente Ricostruzione digitale del vecchio Duomo in Piazza della Libertà, abbattuto da Napoleone Bonaparte Successivo VILLA DEL FORO - ALESSANDRIA - VEDUTA AEREA