Precedente Piazza della Libertà in una giornata di pioggia Successivo Sapevate che agli Orti ci fu la celebre “fabbrica del fango”?