Crea sito

Personaggi famosi alessandrini: Angelo Pautrè

Angelo Pautrè (02-06-1920/10-01-1997)

Angelo Pautrè ha rappresentato per tutti “uno di famiglia”,il simpaticissimo che ti è sempre accanto,che con la sue battute e il suo sorriso dissolve tutte le tue tristezze,l’amico che tutti vorrebbero avere e che tutti hanno avuto.

L’esordio come cantante e batterista è avvenuto a Alessandria nell’ottobre del 1943,ma non nella sua città bensì a Alessandria d’Egitto con l’orchestra “Marmellata” sulla corazzata Littorio.Sempre sotto le armi continua questa attività più piacevole al circolo Marinai e Radio Naja con l’orchestra Vantellini.
Nell’inverno del 1945 finalmente congedato,la carriera artistica prende piede e partecipa anche all rivista “Dico a te pallida Luna” ma è un melomane a tutto campo ed il jazz è la sua terza passione.Dopo essere stato promotore di uno dei primi HotClub,ne diventa presidente nel 1948.
Ideò con Gianni Fozzi,Cantuma Lisondria e “Clessidra”divenne la sua bandiera.
Aveva inoltre una sala di registrazione dove nacquero i provini di Azzurro e altri successi di Paolo Conte,grande Amico.

Angelo,è riuscito a ricoprire tutti i ruoli dello spettacolo improvvisandosi con maestria e particolare simpatia come presentatore e intrattenitore.La sua carriera è stata incessante e non sempre in loco.Infatti portò il nome di Alessandria in tutto il mondo lavorando anche come Guest Star sulle navi di Costa Crociere.
Ha partecipato alla composizione di numerosi complessi alessandrini,è stato cantante in vari concorsi,vincitore nel 1962 del DISCO D’ARGENTO.
Si adoperò tutta la vita cantando in spettacoli di beneficenza a favore di chi era meno fortunato,tra i quali uno a favore dei bambini ricoverati al Gaslini di Genova per la Rai e l’ultimo pochi giorni che ci lasciasse per sempre,per l’Associazione IDEA di Alessandria1524688_685120944865495_1969203584_n