Crea sito

PER LEI

Gianni Regalzi
PER LEI

Portale con Te queste
mie foglie ingiallite
che galleggiano stordite
nella Tua fresca roggia d’acqua cristallina.
Lenta talvolta,
a volte turbinosa,
a volte spumeggiante,
talvolta ombrosa.
E l’anima si perde
nell’iride Tuo verde
dolce e infernale nello stesso insieme,
sorgente mia di gioia e di sgomento,
mia ultima frontiera
d’inquietante turbamento.

Alessandria, 18 Luglio 2008
Gianni Regalzi
(Da “Poesie d’Amore”)