Ospedale Infantile

Rosa Borsalino, per favorire la costruzione dell’Ospedale Infantile, decide di donare all’ente ospedaliero un ampio sedime di circa ottomila metri quadrati in spalto Marengo. Ne anticipa il capitale necessario per la costruzione e ne segue personalmente i lavori fino al 1940, continuando a contribuire con cospicui finanziamenti.

Precedente Piazza Carducci - Foro Boario - interno ed esterno Successivo Via Mazzini e Porta Ravanale