Modi di dire alessandrini

SI DICE….solo in Alessandria e provincia

Un bambino non lo si partorisce, lo si….compra.
Ci si sporca con la….nitta.
L’insalata si mangia nel….grilletto.
Ciulando….o si fa sesso, o si ruba o si inganna.
Se non hai voglia di….ruscare, non hai voglia di lavorare.
Dopo il caffè c’è il….pusacaffè.
Se è…bon’anima….è sicuramente morto.
si è stati tutti…gagni…e tutti i gagni hanno avuto almeno un…babaciu.
Ci si dà appuntamento alla…mezza.
Quando si toglie un’incrostazione si toglie la….cracia.
Si inizia con…. “ciao, com’è?”
Si lasciano due…note…di una….siga.
Nella bagna cauda si mettono i tapinabò.
Ci sono le….madame…e le…madamine.
Si sta sotto la…topia.
C’è la…ratavuloira, la boia panatera, il pitu e i babi.
Devi avere le paterle o i patin per andare in tinello.

Precedente Interno di una chiesa sconsacrata di VIA GHILINI. Successivo 12 Novembre 2014 - Piena del fiume Tanaro e esondazione della Bormida