Crea sito

LE MAGLIE DEI GRIGI DAL 1912 AD OGGI

Maglia di Ciccio Marescalco
Maglia di Ciccio Marescalco

bjyk k55h

1958-59-un-giovane-Gianni-Rivera-con-la-maglia-dellAlessandria
1958-59 Un giovane Gianni Rivera con la maglia dellAlessandria

aavvstorico

COLORI E SIMBOLI

alessandria-1912La prima divisa dell’Alessandria, utilizzata per un breve periodo successivo alla nascita, era bianca ed azzurra, a tre grandi strisce verticali; la sua adozione, secondo quanto riportato da Antonio Fasano nel 1962, risale all’acquisto o al prestito di una dotazione di maglie usate dalla Vigor, squadra torinese attiva già dal 1908.

Questa teoria sarebbe convalidata, oltre che dalla similarità delle divise rilevabile dal confronto tra le immagini d’epoca, dalla presenza dello stemma di Torino su una maglia. Queste divise, una volta usurate, sarebbero state poi sostituite da quelle di colore grigio donate da Giovanni Maino, patron della quarta industria ciclistica fondata in Italia e prima a non aver sede a Milano; il benestare dell’imprenditore sarebbe giunto in un’osteria cittadina, dopo una richiesta informale.
Più recentemente, Ugo Boccassi ha ipotizzato che queste maglie fossero state acquistate in realtà dalla Vigo & C., azienda tessile di Torino specializzata in forniture per giocatori di football, e che dunque la Vigor non sia mai stata direttamente coinvolta nella scelta delle maglie, che l’utilizzo di queste maglie biancoazzurre sia da ricollegare ad altre cause e che si sia poi scelto di tornare al grigio della Forza e Coraggio; sebbene l’«argento» sia caratteristico dello stemma comunale, alcune fonti narrano che il grigio avesse soppiantato il bianco, troppo incline a macchiarsi. In ogni caso, il colore grigio rimase anche dopo la fusione, avvenuta nel 1920, con l’Alessandrina.
Sul finire degli anni trenta furono apportate prime modifiche a una maglia da sempre prevalentemente monocroma, accompagnata tutt’al più da un colletto bianco, da uno scudo crociato all’altezza del petto o da calzoncini grigi o neri. Con la prima stagione in Serie B (1937-1938) esordì una maglia grigia con fascia orizzontale bianca e rossa.. La storia della divisa “grigiocerchiata” fu rapidamente archiviata al termine di quell’annata, ma trovò echi in alcune divise destinate ai portieri nel turbolento decennio successivo e nella singolare maglia biancocerchiata elaborata per la stagione 1948-1949, anch’essa di breve vita.

Dagli anni cinquanta in poi, la maglia dell’Alessandria fu più volte ridisegnata e al grigio furono abbinati diversi colori. In particolare tra il 1956 e il 1964 venne adottata una maglia grigia con colletto, pantaloncini e calzettoni azzurri, il cui disegno fu scelto dai tifosi attraverso un sondaggi; successivamente negli Anni Settanta-Ottanta i pantaloncini divennero neri, come quelli delle origini, mentre il colletto, per un breve periodo, venne tramutato in rosso. Per parte degli anni ottanta, inoltre, lo stemma fu ingrandito e spostato al centro della maglia. Per tutto l’ultimo decennio del XX secolo, infine, vennero mantenute la maglia cinerina e i calzoncini neri; è per questo motivo che i giocatori dell’Alessandria, con il passare del tempo, sono stati sempre più spesso soprannominati erroneamente “i grigioneri”.

ANNI '60 Rimane in uso sino al 1964 la divisa girgioblu, con la variante dei calzettoni a colori invertiti, in quel periodo (me la ricordo ancora io negli anni '70) la sconda maglia era rossa o biancorossa.
ANNI ’60
Rimane in uso sino al 1964 la divisa girgioblu, con la variante dei calzettoni a colori invertiti, in quel periodo (me la ricordo ancora io negli anni ’70) la sconda maglia era rossa o biancorossa.

y72bwo97

Nel 1964-65 avviene il ritorno al classico grigionero; la maglia ha un sottile bordino bianco. Le figurine qui postate sono evidentemente relative al periodo del cambiamento di maglia
Nel 1964-65 avviene il ritorno al classico grigionero; la maglia ha un sottile bordino bianco. Le figurine qui postate sono evidentemente relative al periodo del cambiamento di maglia

lo8

Qui trovo un po' di difficoltà a datare le maglie, oppure ne sono state usate di diverso tipo nella stessa stagione. Tutte queste foto trovate in rete sono datate 1965-66 o 1966... NB La prima e l'ultima divisa di questa serie di cinque foto hanno i bordini della maglia grigio chiari, non bianchi.
Qui trovo un po’ di difficoltà a datare le maglie, oppure ne sono state usate di diverso tipo nella stessa stagione. Tutte queste foto trovate in rete sono datate 1965-66 o 1966…
NB La prima e l’ultima divisa di questa serie di cinque foto hanno i bordini della maglia grigio chiari, non bianchi.

ryp2kkpx

E' tornata anche la maglia tutta grigia in stile Subbuteo...
E’ tornata anche la maglia tutta grigia in stile Subbuteo…

Dopo il fallimento della squadra, avvenuto nel 2003, nacque una società chiamata Nuova Alessandria 1912: questa indossò, nel corso del Campionato di Eccellenza 2003-2004, una maglia divisa verticalmente a metà, colorata per una parte di bianco e per l’altra di grigio. Dopo la riacquisizione del marchio e dei trofei, nel 2004, ritornò l’Unione Sportiva, con la tradizionale maglia grigia; nel 2006, in occasione del 50 anniversario dell’ultima promozione in Serie A, la società scelse d’ispirarsi

Stessa maglia, di un grigio piuttosto chiaro, nel 1968-69 e 69-70
Stessa maglia, di un grigio piuttosto chiaro, nel 1968-69 e 69-70

39s

Varianti nel colletto in alcune foto non datate. La prima foto potrebbe essere del 1964 o 1965 (metà maglie hanno il colletto grigio chiaro anzichè blu); le altre due foto mostrano la versione della maglia con sottile bordino bianco in versione girocollo o colletto.
Varianti nel colletto in alcune foto non datate.
La prima foto potrebbe essere del 1964 o 1965 (metà maglie hanno il colletto grigio chiaro anzichè blu); le altre due foto mostrano la versione della maglia con sottile bordino bianco in versione girocollo o colletto.

allo stile utilizzato negli anni Cinquanta, dapprima adottando calzoncini e calzettoni azzurri e, successivamente, applicando alla divisa un bordo del medesimo colore. Dal 2007 si alterna una divisa a tinta unita a quella classica, grigia con calzoncini neri.
Data l’unicità della maglia grigia nel panorama calcistico, la seconda divisa risulta ben poco utilizzata dalla società; nella stagione 2007-2008, ad esempio, non venne neppure presentata, e i calciatori disputarono tutte le gare in maglia grigia alternando, all’occorrenza, i pantaloncini grigi o neri. Anche il completo da trasferta ebbe, quando presente, una sua evoluzione, con frequenti cambiamenti di foggia: negli anni Cinquanta constava di maglia granata e pantaloncini azzurri, negli Anni Sessanta e Settanta era interamente azzurra con banda grigia verticale a sinistra, più recentemente prevalse l’utilizzo di magliette rosse e, in alcuni casi, verde chiaro (soprattutto a fine Anni Novanta, quando lo sponsor era la Cassa di Risparmio di Alessandria). Una terza maglia gialla viene usata in casi sporadici, come le partite contro i grigiorossi della Cremonese. L’attuale sponsor tecnico è Acerbis, quello di maglia Relais 23.

Gli anni '70 iniziano con una divisa piuttosto classica in stile "catalogo HW" ma con bordini bianchi sulla maglia. La densità del grigio è sempre piuttosto leggera. Nella stagione 1976-77 c'è un brusco cambio di stile che io paragono al passaggio suibbuteistico verso la produzione HW... Ma vediamo insieme... 1970-71. Notate i bordini bianchi per quanto riguarda la maglia.
Gli anni ’70 iniziano con una divisa piuttosto classica in stile “catalogo HW” ma con bordini bianchi sulla maglia. La densità del grigio è sempre piuttosto leggera.
Nella stagione 1976-77 c’è un brusco cambio di stile che io paragono al passaggio suibbuteistico verso la produzione HW…
Ma vediamo insieme…
1970-71. Notate i bordini bianchi per quanto riguarda la maglia.
Prima e seconda maglia 1971-72 (la seconda la darei sicuramente come rossa)
Prima e seconda maglia 1971-72 (la seconda la darei sicuramente come rossa)

bhug

1972-73. Versione pantaloncini neri (standard) e versione pantaloncini bianchi (variante probabilmente utilizzata anche all'epoca solo per distinguersi meglio dalla squadra avversaria)
1972-73. Versione pantaloncini neri (standard) e versione pantaloncini bianchi (variante probabilmente utilizzata anche all’epoca solo per distinguersi meglio dalla squadra avversaria)

qm3v

Figurine panini 1973-74. La classificherei come una insolita seconda maglia bianca un po' di emergenza. Manca anche lo stemma sulla maglia, che l'Alessandria ha quasi sempre portato.
Figurine panini 1973-74. La classificherei come una insolita seconda maglia bianca un po’ di emergenza. Manca anche lo stemma sulla maglia, che l’Alessandria ha quasi sempre portato.
1974-75 sempre a bordini bianchi
1974-75 sempre a bordini bianchi
Questa foto è in rete datata 1976-77 ma secondo me potrebbe essere del 1975-76
Questa foto è in rete datata 1976-77 ma secondo me potrebbe essere del 1975-76..sembra esserci un ritorno alla vecchia maglia dei primi anni ’70.
1976-77 e 1977-78. I grigi indossano una maglia simile al Monza dell'epoca. Qui vediamo la prima e la seconda maglia.
1976-77 e 1977-78. I grigi indossano una maglia simile al Monza dell’epoca. Qui vediamo la prima e la seconda maglia.

smzqbjwc

Tutto grigio con bordini rossi per il 1978-79
Tutto grigio con bordini rossi per il 1978-79
Del 1979-80 ho solo la seconda maglia:
Del 1979-80 ho solo la seconda maglia:
Queste sono tutte anni '70
Queste sono tutte anni ’70

a4r4 03kkaslo s437

Rosso presente negli anni '80... i colori della bandiera crociata cittadina accompagnano il grigionero. Ecco la maglia 1980-81.
Rosso presente negli anni ’80… i colori della bandiera crociata cittadina accompagnano il grigionero. Ecco la maglia 1980-81.
1981-82. Sembrerebbe esserci stato un momentaneo ritorno alle divise dei decenni precedenti
1981-82. Sembrerebbe esserci stato un momentaneo ritorno alle divise dei decenni precedenti
1982-83. Primo sponsor, l'INA
1982-83. Primo sponsor, l’INA
Prima e seconda maglia 1983-84
Prima e seconda maglia 1983-84

if0t

La divisa delle stagioni 1984-85 e 1985-86. Calzettoni grigi.
La divisa delle stagioni 1984-85 e 1985-86. Calzettoni grigi.

bdv9

1986-87. Bordini e calzettoni bianchi. Scompare il rosso
1986-87. Bordini e calzettoni bianchi. Scompare il rosso
1987-88. Calzettoni grigi
1987-88. Calzettoni grigi
1988-89. Calzettoni bianchi
1988-89. Calzettoni bianchi

sembrerebbe esserci stato un ritorno alla maglia 1972-73

 

Alcune maglie anni '80...
Alcune maglie anni ’80…

t01c981cOLYMPUS DIGITAL CAMERAOLYMPUS DIGITAL CAMERAOLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERAOLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA

divisa per gli anni 1990-91 e 1991-92
divisa per gli anni 1990-91 e 1991-92
(1990-91)
(1990-91)
(1990-91)
(1990-91)
(1991-92)
(1991-92)
Una seconda maglia per una amichevole. Foto del 1991
Una seconda maglia per una amichevole. Foto del 1991
Un "tutto grigio" per il 1992-93
Un “tutto grigio” per il 1992-93
Entrambe le immagini sono datate 1993-94
Entrambe le immagini sono datate 1993-94

lrz9

1994-95
1994-95
Calzettoni grigi in questa immagine del 1995-96
Calzettoni grigi in questa immagine del 1995-96
1996-97. Il grigio è particolarmente chiaro
1996-97. Il grigio è particolarmente chiaro
1997-98... Il colletto ha anche un bordino esterno giallo.
1997-98… Il colletto ha anche un bordino esterno giallo.
1999-2000
1999-2000
Maglie anni '90
Maglie anni ’90

bmjpOLYMPUS DIGITAL CAMERAOLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERAOLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERAOLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERAOLYMPUS DIGITAL CAMERA OLYMPUS DIGITAL CAMERA

maglia nr 5 di Sergio Porrini giocatore dei grigi nella stagione 2001/2002
maglia nr 5 di Sergio Porrini giocatore dei grigi nella stagione 2001/2002

10675721_1522638034663549_6871676200238817313_n

2012 – I Grigi festeggiano un secolo di vita: la maglia dell’Alessandria per i 100 anni

Il 18 Febbraio 2012 è un giorno speciale per una squadra che veste una maglia inconfondibile: l’Unione Sportiva Alessandria. I Grigi, così soprannominati per il colore delle loro casacche, festeggiano 100 anni con tante iniziative. Nella sfida contro il Rimini, giocata ieri e vinta per 2-1, l’Alessandria ha utilizzato la maglia del centenario.
Il 18 Febbraio 2012 è un giorno speciale per una squadra che veste una maglia inconfondibile: l’Unione Sportiva Alessandria. I Grigi, così soprannominati per il colore delle loro casacche, festeggiano 100 anni con tante iniziative.
Nella sfida contro il Rimini, giocata ieri e vinta per 2-1, l’Alessandria ha utilizzato la maglia del centenario.
A dispetto del loro soprannome, la divisa celebrativa è celeste con palo bianco. Nel 1912, infatti, gli alessandrini giocarono le prime partite proprio con questi colori. Il grigio arrivò grazie a Giovanni Maino, presidente della Cicli Maino, il quale omaggiò la squadra di undici casacche indossate dai ciclisti quali Cuniolo, Girardengo, Beaugendre, Torriceli, Gremo, ecc.
A dispetto del loro soprannome, la divisa celebrativa è celeste con palo bianco. Nel 1912, infatti, gli alessandrini giocarono le prime partite proprio con questi colori. Il grigio arrivò grazie a Giovanni Maino, presidente della Cicli Maino, il quale omaggiò la squadra di undici casacche indossate dai ciclisti quali Cuniolo, Girardengo, Beaugendre, Torriceli, Gremo, ecc.
alessandria-rimini-formazione
Sulla maglia sono cuciti lo stemma dell’Alessandria e lo speciale logo per i 100 anni, insieme al main sponsor GSA

alessandria-rimini

signorini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

1907458_341551936047234_5903371589973540995_n

2012-13
2012-13

z32ejddo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Stagione 2014-15
Stagione 2014-15

Gennaio 2014 – Ecco la maglia griffata R23 RELAIS VENTITRE

Le maglie dei Grigi griffate R23 Relais Ventitre, marchio oggi sinonimo di qualità e benessere nel segno di un territorio tra i più esclusivi e particolari del Piemonte, tutto da vivere tra enogastronomia, natura ed eccellenze culturali e paesaggistiche.
Le maglie dei Grigi griffate R23 Relais Ventitre, marchio oggi sinonimo di qualità e benessere nel segno di un territorio tra i più esclusivi e particolari del Piemonte, tutto da vivere tra enogastronomia, natura ed eccellenze culturali e paesaggistiche.
28 Gennaio 2014 - Le maglie ufficiali dell'Alessandria all'asta per Emergenza Sardegna 2013
28 Gennaio 2014 – Le maglie ufficiali dell’Alessandria all’asta per Emergenza Sardegna 2013 su e-Bay sono in vendita le maglie ufficiali dell’Alessandria Calcio, indossate in occasione della partita Torres-Alessandria di domenica 12 gennaio 2014, con la scritta “VICINI AL POPOLO SARDO”. Le casacche disponibili sono: la n.10 di Julien Rantier, la n.9 di Francesco Morga, la n.6 di Michele Valentini, capitano della formazione grigia in quella gara, la n.1 di Giacomo Poluzzi. Il ricavato verrà interamente devoluto in beneficenza a EMERGENZA SARDEGNA 2013.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Risultati immagini per maglia alessandria 2015

Immagine correlata

STAGIONE 2015-16

Risultati immagini per maglia alessandria 2015

Risultati immagini per maglia alessandria 2015

Risultati immagini per maglia alessandria 2015

Risultati immagini per maglia alessandria 2015

Immagine correlata

LA MAGLIA DELLA TIM CUP 2015/16

Immagine correlata

Risultati immagini per maglia alessandria 2015

Risultati immagini per maglia TIM CUP alessandria ROSSA 2016

STAGIONE 2016/17

CAMPIONATO DI LEGA PRO

Risultati immagini per maglia ALESSANDRIA 2016

IMG_9745-w600-h600

La maglia celebrativa per i 105 anni della società indossata in occasione di Cremonese-Alessandria il 20/02/2017.

STAGIONE 2017/18

L'immagine può contenere: persone in piedi

L'immagine può contenere: una o più persone e sMS

L'immagine può contenere: 3 persone, persone che sorridono, persone in piedi

L'immagine può contenere: una o più persone e persone in piedi

L'immagine può contenere: 5 persone, persone in piedi

 

2 Risposte a “LE MAGLIE DEI GRIGI DAL 1912 AD OGGI”

  1. salve e complimenti per il blog storico!
    approfitto per chiedere un parere “tecnico” riguardo una maglia dell’alessandria in mio possesso. Trattasi di maglia verde marcata diadora, dovrebbe essere del 1995 o 1996, ma lo sponsor impresso è il seguente: Millepiedi – Genovese Calzature. Puo’ essere una maglia originale? magari della squadra primavera? Grazie in anticipo per l’eventuale risposta via email!

I commenti sono chiusi.