La storia dei “cento cannoni” di Alessandria

Completata la Cittadella, nel 1856, venne lanciata una sottoscrizione a livello nazionale per dotarla di 100 cannoni, una per ogni città d’Italia.

Fecero una sottoscrizione x raccogliere soldi x comperare i cannoni x difendere la città e eventuali invasioni…..
Arrivarono soldi da tutto il mondo…..e così tanti che ne comperarono di più….ma non li usarono mai.

111 cannoni se ricordo bene…

Uno dei Cannoni fa bella mostra di sé sopra le teste degli alessandrini ma ben pochi lo notano…

Precedente Toponomastica di Piazza della Libertà Successivo Storia di Alessandria