Crea sito

I Subric di carne e mele

I Subric di carne e mele Questa è una ricetta tra le più antiche della tradizione culinaria alessandrina. Un tempo si sa non si buttava mai via niente e gli avanzi venivano riciclati in altro cibo, creando frittelle o polpettine dolci o salate a seconda degli ingredienti usati. Il termine di questo piatto deriva dalla lingua francese. Infatti un tempo in Francia queste frittelle erano cotte "sur briques", cioè su mattoni bollenti. Ingredienti 400 gr. di arrosto di vitello avanzato 1 mela 1 uovo farina burro 1/2 bicchiere di vino rosso 1/2 cucchiaino di zucchero sale Preparazione Passata la carne di arrosto di vitello al tritacarne. Unite la mela sbucciata, privata del torsolo e tritata, l'uovo sbattuto ed il sale; mescolate bene per ottenere un composto omogeneo. Con le mani umide preparate delle polpettine e passatele nella farina. Fatele poi dorare nel burro, bagnate con mezzo bicchiere di vino rosso addolcito con un pò di zucchero, moderate la fiamma, coprite e proseguite la cottura per 20 minuti. Servite queste polpettine accompagnandole con un buon bicchiere di Brachetto d'Acqui fresco e buon appetito.
I Subric di carne e mele
Questa è una ricetta tra le più antiche della tradizione culinaria alessandrina. Un tempo si sa non si buttava mai via niente e gli avanzi venivano riciclati in altro cibo, creando frittelle o polpettine dolci o salate a seconda degli ingredienti usati. Il termine di questo piatto deriva dalla lingua francese. Infatti un tempo in Francia queste frittelle erano cotte “sur briques”, cioè su mattoni bollenti.
Ingredienti
400 gr. di arrosto di vitello avanzato
1 mela
1 uovo
farina
burro
1/2 bicchiere di vino rosso
1/2 cucchiaino di zucchero
sale
Preparazione
Passata la carne di arrosto di vitello al tritacarne. Unite la mela sbucciata, privata del torsolo e tritata, l’uovo sbattuto ed il sale; mescolate bene per ottenere un composto omogeneo.
Con le mani umide preparate delle polpettine e passatele nella farina. Fatele poi dorare nel burro, bagnate con mezzo bicchiere di vino rosso addolcito con un pò di zucchero, moderate la fiamma, coprite e proseguite la cottura per 20 minuti.
Servite queste polpettine accompagnandole con un buon bicchiere di Brachetto d’Acqui fresco e buon appetito.