Crea sito

Saudade

M’avvolge all’improvviso

col suo intenso profumo di miele
quando l’aria cambia colore
nei tramonti e nelle aurore.

Quando stormi di storni
disegnano miraggi
nelle basse nuvole ottobrine,
ed il fioco bagliore d’un lume
specchia sul muro dell’umida stanza
fatui fantasmi d’ombra.

Alessandria, 25 Luglio 2003 (5763)
Gianni Regalzi

 

regalzi