Precedente Ciav Piemontèisa Successivo Trisobbio: il Castello