Cesare Arrigo, primario chirurgo.

Ad Alessandria Cesare Arrigo, primario chirurgo con un gruppo di azionisti privati fondò nel 1890 nell’Ospedale dei santi Antonio e Biagio una sezione autonoma di pediatria, denominata «ospedaletto infantile», la cui apertura fu autorizzata dalla Prefettura il 14 aprile 1890. Con una convenzione stipulata il 31 maggio 1890 l’amministrazione dell’ospedale concesse all’ospedale infantile l’uso gratuito dei locali adattati allo scopo a pian terreno del fabbricato ospedaliero e si impegnò a sostenere le spese del mantenimento, della cura, dei medicinali e della biancheria dei bambini ricoverati». Il 15 giugno 1890 fu aperto al pubblico.

Precedente Alessandria, città fondata dai Templari di cui tutti si sono dimenticati Successivo Piazza Carducci - Foro Boario - interno ed esterno