Crea sito

1914-15 Alessandria FBC – Campionato 1 Categoria – Italia Settentrionale – Gruppo A

Per il campionato di Prima Divisione 1914-15 l’ossatura della squadra rimane pressoché invariata salvo l’inserimento come giocatore di George Smith che era giunto ad Alessandria l’anno precedente in qualità di allenatore il quale con le proprie prestazioni finirà per dare una svolta importante alla storia del sodalizio grigio. Con lui ha infatti inizio una scuola che rimarrà citata ad esempio su tutti i campi di calcio italiani. Il girone eliminatorio termina con il Genoa in testa davanti all’Alessandria che così si guadagna brillantemente il diritto a partecipare alle semifinali, dove viene inserita nel secondo raggruppamento. Dopo ardenti battaglie riesce a spuntarla il Milan di Bozzi, Morandi e Scarioni, precedendo i Grigi, la Vigor e il Novara. Proprio nella gara con la squadra di Milano sfuma per i Grigi la possibilità di arrivare al girone finale che poi sarà interrotto dallo scoppio della Prima Guerra Mondiale. Il campionato solo al termine del conflitto bellico sarà assegnato ai Grifoni che erano in testa alla classifica al momento dell’interruzione. Il 6 dicembre 1914 contro il Doria vi è l’esordio di Adolfo Baloncieri, un giovinetto smilzo di appena 18 anni che diverrà uno dei più grandi giocatori di tutti i tempi nobilitando la maglia azzurra della Nazionale per ben 47 volte di cui 28 come capitano.

http://www.pianetagenoa1893.net/esclusive/campionato-191415-il-settimo-sigillo-il-genoa-si-prende-la-rivincita-sull-alessandria-45855